Canale 5: domenica 17 luglio «Paolo Borsellino» seguita dal docufilm «Io Ricordo»

Alla vigilia del 30simo anniversario della Strage di Via d’Amelio, Canale 5 ricorda i Servitori dello Stato massacrati da Cosa Nostra, con la miniserie «Paolo Borsellino» e il docufilm «Io ricordo».

Domenica 17 luglio, dalle ore 21.25, la rete diretta da Giancarlo Scheri rievoca una delle personalità più importanti e prestigiose nella lotta alla mafia in Italia e a livello internazionale, il giudice Borsellino. E con lui, i cinque agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.
 
La miniserie, diretta da Gianluca Maria Tavarelli, narra la storia del pool antimafia - dal 1980 al 1992 -, di Falcone e Borsellino, sotto la guida di Rocco Chinnici, e poi di Antonino Caponnetto.
Nel cast, Giorgio Tirabassi, Ennio Fantastichini, Giulia Michelini, Elio Germano, Ninni Bruschetta, Claudio Gioè, Peppino Mazzotta.
 
A seguire è il docufilm realizzato per la fondazione Progetto Legalità, a tenere viva la memoria di tutte le vittime della mafia e di Paolo Borsellino.
L'opera racconta l’abominevole organizzazione criminale e riporta le testimonianze di chi ha avuto un familiare assassinato da Cosa Nostra. «Io ricordo» è anche il racconto di un padre che spiega al figlio cos’è la mafia, i suoi legami con le istituzioni e la ragione per cui l'ha chiamato Giovanni.

Diretta da Ruggero Gabbai, prodotta da Indiana Production, l’opera ha ricevuto il riconoscimento di Progetto Speciale dal MIBAC.

#buttons=(Accetta) #days=(20)

"Questo sito utilizza cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google, unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi." Per saperne di più
Accept !