Ariannah presenta “Red Traffic Lights”. Intervista


Ariannah, pseudonimo di Arianna D'Angelo, è una cantautrice abruzzese anno '96. Avvia il suo percorso musicale come chitarrista, dopo qualche anno compone i primi inediti e pubblica live acustici su YouTube che riscuotono successo in breve tempo. Apre i concerti di artisti nazionali come Arisa e Rossana Casale.
Ariannah riesce ad emozionare con la sua sensibilità e semplicità. Ciò che la rende particolare è il suo timbro chiaro e il suo stile di scrittura versatile e riconoscibile.
Nel 2018 è co-conduttrice del programma “People Move”, di cui scrive la sigla, sul network radiofonico “Radio Studio Più”.
Collaborando con il produttore Sandro Odoardi (compositore di singoli come “Love Shine”, ha lavorato con: Andrea Love, Carl Fanini, Roby Santini e remixer per Fabrizio Moro), pubblica “Fuori Tempo” e partecipa a progetti musicali dance che le aprono il mondo verso la scrittura in inglese. Ariannah reinterpreta la hit “Any Love” e scrive “By your Side” arrangiata da Pieradis Rossini e Sandro Odoardi.
Durante il lockdown registra e pubblica la cover "Times Like These" dei Foo Fighters attirando l'attenzione della rivista online "MusicOff" che le dedica un articolo.

Oggi vi parliamo di lei che ha di recente pubblicato il suo singolo “Red Traffic Lights” prodotto da Sandro Odoardi.

Ciao Ariannah, benvenuta. Prima di tutto, cos’è per te la musica?
La musica è un mezzo per esprimere messaggi emozionali anche, a volte, senza dire alcuna parola. Per me la musica è vita, libertà, cultura e l'unica cosa che mi rende davvero felice in ogni momento. 

Come è nato il nuovo singolo “Red Traffic Lights”?
L'ispirazione per il testo di "Red Traffic Lights" nasce in una notte d'estate ferma davanti l'ennesimo semaforo rosso. L'arrangiamento è caratterizzato dalle sonorità anni '80.
 
Quale messaggio vuoi trasmettere con questo brano?
Per me la vita è come una strada piena di semafori rossi, ma se hai il compagno di viaggio giusto quello stop forzato può trasformarsi in opportunità. Questo è il messaggio che voglio trasmettere, trovare una persona che ti ami e capisca profondamente, che riesca a rendere gli ostacoli delle opportunità. 

A chi dedichi questo singolo?
A tutte le persone che hanno trovato l'amore e non lo danno per scontato, a chi capisce la bellezza e l'importanza di amare ed essere amati incondizionatamente.

Grazie mille per la tua disponibilità, vuoi aggiungere qualcosa per chiudere questa intervista?
Voglio ringraziare Sandro Odoardi per ogni minuto dedicato con passione e professionalità alla nostra musica, la BitRecords di Mauro Vai per aver creduto da subito nel nostro progetto ed infine la Red&Blue Music Relations per tutto il lavoro svolto di promozione radio e stampa che per gli artisti emergenti è fondamentale.
Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

"Questo sito utilizza cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google, unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi." Per saperne di più
Accept !