Gero Riggio vince la quarta edizione del contest musicale "Sicurezza stradale in musica", promosso da Anas e Radio Italia

Il cantautore siciliano Gero Riggio, con il brano “Luci Rosse Luci Blu”, è il vincitore assoluto della quarta edizione del contest musicale “Sicurezza Stradale in musica”, promosso da Anas (Gruppo FS Italiane) e Radio Italia.  Francesco Gabbani, testimonial del contest e special guest della giuria di esperti dell’evento che si è svolto il 14 aprile a Milano alla Reward Music Place di Radio Italia, ha annunciato il vincitore nel corso della cerimonia.

 

Gero Riggio è stato scelto su una rosa di 10 finalisti da una giuria composta, oltre che da Francesco Gabbani, da Mario Volanti (Editore e Presidente di Radio Italia), Mario Avagliano (Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Media di Anas), Andrea Vittori (manager musicale), Dino Stewart (managing Director dell’etichetta discografica BMG).

 

Gero Riggio si esibirà in occasione di prestigiosi eventi musicali di caratura nazionale, fra i quali lo storico concerto di Roma del Primo Maggio, compatibilmente con la situazione sanitaria in corso e il 21 Maggio nel pre-show di Radio Italia Live di Piazza Duomo a Milano. Il suo brano verrà promosso sui canali social di Anas e Radio Italia e sarà distribuito su piattaforme digitali BMG Rights. Anas curerà la realizzazione del videoclip ufficiale del brano vincitore, che verrà trasmesso su uno dei canali televisivi di Radio Italia.

 

“’Luci Rosse Luci Blu’ #LRLB è quella canzone che arriva dritta come un pugno nello stomaco per il suo essere così cruda e così vera - racconta il cantautore siciliano -. Una canzone senza filtri che racconta alcuni flash che si sovrappongono nella mente di chi si trova disteso per terra dopo aver avuto un incidente stradale. si scatenano in lui sentimenti ed emozioni profondi nell’animo, si materializzano sfuocate tutte le scene tragiche vissute in quei momenti: l’arrivo dei soccorsi, la gente che guarda attonita la scena e che non riesce a capacitarsene. Immagini che si proiettano in una dimensione surreale, non persuadendosi del fatto che quella felicità e allegria, dopo aver bevuto qualche bicchiere, si fosse trasformata nell’opposto. Ma per fortuna alla fine della canzone si scopre che è solo un incubo, un terribile incubo che genera però nel cuore del protagonista una promessa, di non toccare mai più un volante dopo aver bevuto.”

 

GERO RIGGIO (o più semplicemente GERO), nasce a Mussomeli (CL) nel 1987. Nel 2007 è finalista al Festival di Castrocaro, in prima serata su Rai Uno. Nel 2009, pubblica il suo primo demo album “Guardando nel mio specchio” distribuito da Major-free che contiene il singolo “L’Indistruttibile”, ripubblicata sulle compilation di Radio Tour Festival e Suono Siciliano (distribuzione USA, Argentina e Canada). Nel 2009, è un concorrente del talent-show in onda su Antenna Sicilia “Domani Festival” valevole per l’accesso al Festival della Canzone Siciliana. Nel 2010, è protagonista di una puntata di “Italia Ti canto” in onda su Rai Due dove presenta due brani dell’album. Nel 2012, partecipa come ospite nella famosa trasmissione “Insieme” su Antenna Sicilia dove presenta l’inedito “Mountain Bike”. Nello stesso anno è in tour promozionale con l’Orchestra Pop Siciliana dove porta dal vivo i suoi inediti. Dal 2015 pubblica su tutte le piattaforme i nuovi singoli: “Dieci & Love”, “Un Estate a Ritmo di Dance”“È Natale”, “Oltre Il Silenzio” e “L’Amore Salva”, quest’ultimo lanciato in anteprima nazionale da Repubblica Tv. Nel 2017, pubblica una mini-fiaba dal titolo "La piccola bicicletta rossa" per "Io scrivo per voi" progetto benefico per raccolta fondi per il sisma del centro-Italia. Partecipa nel 2018 con il brano “Svuoto Il Bicchiere”, dedicato a Paolo Borsellino, al Premio “MUSICA CONTRO LE MAFIE” riuscendo a centrare la vittoria assoluta del concorso con la vincita del Premio Winner Tour e vincendo il Premio Speciale messo in palio dalla Polizia di Stato. Il 18 gennaio, vigilia del compleanno di Paolo Borsellino, esce su tutte le piattaforme “Svuoto Il Bicchiere” il cui clip (già online) è stato interamente realizzato da Gero. A febbraio, nei giorni del Festival, è stato premiato a Casa Sanremo e si esibisce presso la Sala Lounge Lucio Dalla. Ad aprile 2019, in occasione del Tour “Change Your Step” si esibisce al Club Tenco di Sanremo e viene invitato come ospite istituzionale sotto segnalazione del MIUR alla “Notte Bianca della Legalità” organizzata dall’Ass.Nazionale Magistrati, in “Palermo chiama Italia – 23 maggio” esibendosi di fronte all’Albero Falcone davanti ad oltre 15.000 persone. È ospite all’Unlocked Selinus Festival 2019, il più grande Festival di Musica elettronica organizzato nel Sud-Italia. A gennaio del 2020 pubblica per Carioca Records, l’album di inediti “Un Anno In Più”.  A settembre 2020, è uno dei dieci residenti selezionati da "Musica contro le mafie" per "Soundbocs" la prima Music Farm a sfondo civile mai realizzata in Europa dove realizza il brano inedito “Da Capo” che viene inserito nella compilation pubblicata a febbraio del 2021 e dove realizza insieme agli altri residenti “Soundbocs Diary” un libro a lettura aumentata che viene presentato a Casa Sanremo a marzo del 2021. Nel corso degli anni Gero viene scelto come Open-Act di alcuni concerti di Ron, Gatto Panceri, Francesco Tricarico e Tinturia. A marzo 2022 è uscito “TRAME (etichetta discografica Carioca Records/distribuzione Artist First, nuovo singolo che dà il via al nuovo progetto del cantautore siciliano, accompagnato dal videoclip.


 

website| facebook | instagram | twitter | youtube



 

Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !