Luca Fogliati: “Per te” che suona rock, che parla d’amore


Con la direzione artistica a tutto tono a firma di Beppe Lombardi, esce l’esordio personale di Luca Fogliati dal titolo “Per te”. 
“Si ritorna a parlare d'amore in tutte le sue forme e sfaccettature” ci dice l’artista di Asti, capitale di tantissima musica che trova nuove direzioni in senso cantautorale. Ma qui siamo di fronte ad un suono rock all’italiana maniera che troppo spesso si ancora a modelli che ne passato hanno cullato intere generazioni. “Vertigine” il singolo d’esordio dove l’amore prende anche forme di emancipazione e significati di consapevolezza. E tutto questo anche dentro un video che al glorioso modo di fare le cose deve molto…

“Per te”… un titolo decisamente romantico. Tutto il disco è decisamente romantico. Si torna a parlare d’amore o sbaglio?
Esatto. Si ritorna a parlare d'amore in tutte le sue forme e sfaccettature. L'Album "Per Te" vuole essere una dedica speciale a chi mi ha trasmesso la passione per la musica e a tutte quelle persone che vogliono condividerla con me.

La pandemia in che modo ha scritto e condizionato il lavoro?
Questo Album nasce durante la pandemia. Ho avuto modo di riflettere e di dedicare a questo progetto il tempo giusto trasformando il lockdown in risorsa. Purtroppo in quel periodo tanti lavoratori del mondo dello spettacolo non hanno potuto esercitare. Finalmente si torna ai concerti live, se ne sentiva il bisogno.

E parlando di produzione? Cosa ci dici? Come hai lavorato? Hai avuto modo di misurarti con nuove esperienze?
La produzione, l'arrangiamento e la post produzione sono a cura di Beppe Lombardi, grande professista grazie al quale ho preso la decisione di registrare il mio primo album dopo più di dieci anni di percorso artistico.

Dal vivo si torna a suonare? Cosa ci regalerai sul palco?
Si, finalmente torno ad esibirmi dal vivo in versione acustica, così come sono nati i miei pezzi. La prossima data sarà giovedì 21 aprile presso la Feltrinelli di Milano.

E pensando al futuro? Il prossimo disco personale di Luca Fogliati che colori pensi debba avere?
Il prossimo disco avrà un orientamento ancora più rock e andrò ancora più a fondo di ciò che sono e delle tematiche che più mi stanno a cuore.

Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !