Digita qui per ottenere risultati di ricerca!

Netflix celebra la Festa della mamma

Netflix celebra la Festa della mamma ricordando e proponendo gli show con protagoniste le mamme più iconiche - più o meno premurose, autoritarie, amorevoli, mature, sicuramente tutte carismatiche - del panorama italiano e internazionale del servizio di intrattenimento. Il 9 maggio sarà infatti l'occasione per rivivere le loro storie, tutte già disponibili su Netflix e in 190 Paesi. 


Show con protagoniste mamme:

Winona Ryder nel ruolo di Joyce Byers - Stranger Things. Amorevole e coraggiosa, è la madre del dodicenne scomparso Will Byers e del fratello maggiore Jonathan. Joyce lotta per ritrovare suo figlio e salvarlo da una minacciosa entità che lo perseguita.

Thony (Federica Johanna Victoria Caiozzo) nel ruolo di Isabella - Summertime (la seconda stagione il 3 giugno). Donna estremamente vitale e giovanile, è gentile e disponibile con tutti. Thony è una musicista, ma rinuncia a proseguire la carriera per occuparsi delle figlie Summer e Blue. 

Paola Sotgiu nel ruolo di Adelaide Anacleti - Suburra - è la madre di Spadino e Manfredi, spietata e autoritaria matriarca del clan sinti. Come ogni madre, Adelaide conosce i suoi figli meglio di chiunque altro e cerca ad ogni costo di riportarli su quella che lei considera “la retta via” per garantire il bene della famiglia, anche se questo significa mettersi contro di loro. 

Brianne Howey nel ruolo di Georgia Miller - Ginny & Georgia -  è la mamma trentenne di una ragazza di 15 anni che dimostra spesso di essere più matura di lei. Non convenzionale, ribelle e indipendente, dietro alla sua appariscente fisicità traspare l’urgenza di far star bene i propri figli in una nuova quotidianità. 

Gillian Anderson nel ruolo di Jean Milburn - Sex Education (prossimamente la 3^ stagione)  -  è la madre di Otis e una rinomata sessuologa. Divorziata, è una donna particolare, dal carattere molto forte. È molto apprensiva nei confronti del figlio adolescente, ma il suo lavoro, spesso causa di imbarazzi per il ragazzo, la porta spesso a scontrarsi con lui.

Joanna García nel ruolo di Maddie Townsend e Heather Headley in quello di Helen Decatur - Il colore delle magnolie. Con  Brooke Elliott nel ruolo di Dana Sue Sullivan, Maddie e Helen sono tre amiche affiatate e indipendenti, che si sostengono a vicenda contro tutto e tutti. Maddie è la premurosa madre di Tyler, Kyle e Katie, Dana è l’inarrestabile madre di Annie, mentre Helen, oltre ad essere la meravigliosa zia e madrina dei figli delle sue più care amiche, desidera con tutto il cuore avere un figlio e costruire una famiglia propria. 

Jennifer Garner nel ruolo di Allison Torres - Yes Day -  madre stressata e definita dai suoi stessi figli «ammazza-divertimento», è da loro percepita quasi una dittatrice. Allison, insieme a suo marito, istituisce “il giorno del sì”  rivelando così ai figli un lato di sé che non hanno mai conosciuto.  

Lauren Graham nel ruolo di Lorelai Gilmore - Una mamma per amica: di nuovo insieme - è la madre che tutte vorrebbero avere: amica, confidente, migliore amica. Il rapporto tra Lorelai e Rory è speciale, unico nel suo genere, indissolubile: non esistono segreti e ognuna di loro lotta per il bene dell’altra. 

Valeria Bilello nel ruolo di Anna - Curon - è diventata mamma di due gemelli all’età di 17 anni. Anna ha cresciuto i propri bambini ancora adolescente e cerca, con grandi difficoltà, di essere amica e confidente dei propri figli, Mauro e Daria, ora anch’essi adolescenti. Ritornare dopo 17 anni a Curon metterà il rapporto madre-figli a dura prova. 

Ruth Gemmel ricopre il ruolo di Lady Violet Bridgerton - Bridgerton - matriarca dell'aristocratica famiglia Bridgerton. È una donna gentile e coscienziosa, molto premurosa nei confronti dei suoi otto figli e della loro stagione matrimoniale, in particolare quella della figlia Daphne.

Galatea Ranzi nel ruolo di Elsa Altieri Della Rocca - Baby - è una madre controversa che pur di “salvare” l’onore e la reputazione della loro celebre famiglia fa di tutto per sotterrare le scelte sbagliate di sua figlia Chiara nonostante, ormai pentita, abbia deciso di  raccontare tutto per ripartire con una nuova vita. 

Isabella Ferrari nel ruolo di Simonetta in Baby e di Irene in Sotto il sole di Riccione, Nel ruolo di Simonetta è una mamma insicura, problematica e tutt’altro che punto di riferimento per la giovane Ludovica fino all’ultimo persa nel difficile mondo della prostituzione minorile. 
Apprensiva, amorevole ed affettuosa nel ruolo di Irene, è la mamma di un ragazzo non vedente con cui ha un rapporto incredibile e di vicendevole protezione . 

Donatella Finocchiaro nel ruolo di Susanna - Sulla stessa onda - è la mamma di Sara, una donna forte che deve fare i conti con la malattia di sua figlia, affetta da distrofia muscolare. È un misto di coraggio e tenerezza, una donna che cerca di trovare il giusto equilibrio tra l’essere una mamma molto protettiva e allo stesso tempo capace di aiutare la figlia a vivere la migliore delle vite possibili.

Sarah Chalke nel ruolo di Kate - L’estate in cui imparammo a volare - è una madre disoccupata che cerca di barcamenarsi tra la ricerca di un lavoro, la figlia adolescente irascibile a causa dell’imminente divorzio dei genitori, e la vita di tutti i giorni. 

Gwyneth Paltrow nel ruolo di Georgina Hobart - The Politician - è la madre premurosa e devota di Payton, suo figlio adottivo, che ama oltre ogni limite. Georgina trasmette al figlio l’importanza di inseguire e realizzare i propri sogni, ad ogni costo.

Jennifer Jason Leigh nel ruolo di Elsa Gardner - Atypical - è la mamma di Sam e Casey. Dedica tutta se stessa alla cura e al benessere dei propri figli, che per lei vengono prima di ogni cosa. 

Ludwika Paleta nel ruolo di Ana Servín e Paulina Goto nel ruolo di Mariana Herrera - Di mamma ce n'è solo… due! -  sono due donne completamente agli antipodi che, dopo aver scoperto che le loro figlie sono state scambiate alla nascita, si ritrovano accomunate dalla necessità di creare un’unica e stravagante famiglia. Ana ha un carattere glaciale ed è sempre pronta a comandare. Mariana si ritrova a diventare madre quando non era ancora pronta, piena di sogni da realizzare, disposta ad aiutare chi ha bisogno e molto disordinata, ma piena di amore.

Below Post Ad