Digita qui per ottenere risultati di ricerca!

Il Riflettore intervista SENSEI "Il Capo del Rap"

Di recente Sensei con Clementino hanno unito le loro forze per un singolo molto forte “Capi del Rap”. Abbiamo sentito Sensei per farci raccontare un po’ di cose su questa collaborazione.                                                                

Cosa è per te la musica?

La musica è lo strumento che l'anima dell'artista usa per esprimersi e regalare emozioni.

Ci sono degli artisti che hanno influenzato maggiormente il tuo mondo?

Di certo ci sono Eminem, Migos, Daddy Yankee, Busta Rhymes, El alfa, Tech N9ne,

Cosa vuoi comunicare con il nuovo singolo?

Che anche partendo dal basso possiamo realizzarci, se crediamo in noi stessi tutto è possibile anche diventare capi nel nostro settore lavorativo.

Come hai scelto il titolo, e quando è nata questa canzone?

Mentre scrivevo il ritornello mi sono reso conto che la cosa che accomuna me e Clementino è proprio il fatto che siamo riconosciuti per essere ottimi rapper, quindi dei Capi del rap

Ci parli del video ufficiale?

È stato girato a Busto Arsizio, grazie al team di produzione di Luciano Peritore.

Durante delle riprese di combattimento, ho riso tantissimo quando Clementino ha improvvisato un salto volante con un colpo alla Bruce lee travolgendo uno degli attori.

Due aggettivi per descrivere il singolo?

Motivante ed esplosivo

Con quale artista ti piacerebbe collaborare, e perché?

El Alfa perché la sua musica mi piace molto e poi mi rivedo molto in lui, sento che insieme potremmo fare un capolavoro. 

Progetti e impegni futuri?

Ho dei singoli pronti da fare uscire che faranno impazzire il pubblico, queste canzoni anticiperanno il mio nuovissimo album che sentirete presto.


Il Riflettore

Tags

Below Post Ad