Il concerto dei THE BLACK CROWES del 13 ottobre cambia venue

Per ragioni logistiche l’unica data italiana del tour dei The Black Crowes dedicato a Shake Your Money Maker subisce un cambio di venue: non si terrà più al Mediolanum Forum di Assago (MI) come inizialmente programmato, ma all’Alcatraz di Milano, sempre nella giornata di giovedì 13 ottobre 2022. I biglietti per la nuova location – solo posto unico in piedi – sono già disponibili sulle piattaforme autorizzate Ticketone, Ticketmaster e Vivaticket; quelli emessi per le date 2020 e 2021 e per la vecchia venue saranno validi per accedere al concerto. I nuovi biglietti non saranno nominali.

 
Chi sceglie di non partecipare al concerto può chiedere il rimborso monetario integrale del biglietto mediante la compilazione dell’apposito modulo sul sito del circuito di biglietteria dal quale ha effettuato l’acquisto entro e non oltre il 13 settembre 2022.
 
A partire dal 14 settembre 2022 chi ha acquistato un biglietto per i settori Tribuna Parterre, Tribuna Gold o Primo Anello Numerato e non ha fatto richiesta di rimborso integrale riceverà in automatico sul metodo di pagamento scelto in fase d’acquisto un rimborso pari alla differenza di prezzo tra il biglietto acquistato originariamente e quello di Posto Unico in Piedi (€ 20,00 per le Tribune Parterre e Gold, € 10,00 per il Primo Anello Numerato); il nuovo biglietto gli sarà inviato esclusivamente in formato digitale sulla mail registrata sul sistema di biglietteria dal quale ha fatto l’acquisto.
 
I possessori di biglietti di Secondo Anello Numerato o Parterre in Piedi che decidono di non richiedere il rimborso integrale, invece, non riceveranno rimborsi parziali, in quanto il costo del tagliando è uguale o inferiore a quello dei biglietti di Posto Unico in Piedi.
 
Chi ha acquistato nei punti vendita potrà richiedere il rimborso integrale entro il 13 settembre 2022 secondo le modalità precedentemente illustrate, oppure ricevere il rimborso parziale direttamente in cassa la sera dell’evento, presentando il biglietto originale che sarà sostituito con uno con il nuovo prezzo.
 
Ad aprire il concerto sarà la band rock blues psichedelica dei DeWolff, giovane formazione olandese che ha già all’attivo nove album in studio, due EP e tre album live oltre a più di 1000 show in tutto il mondo. L’ultimo album Wolffpack (Mascot Records, 2021) è stato composto durante il lockdown, tra chat Whatsapp e videochiamate Zoom, e vede la partecipazione di Dawn Brothers, The Grand East, Judy Blank, Broken Brass, Theo Lawrence e l’ex bassista del Wolfmother Ian Peres.
Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

"Questo sito utilizza cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google, unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi." Per saperne di più
Accept !