I Malati Immaginari: un brano contro la violenza

 

Violenza domestica, violenza sul lavoro, violenza sul corpo, fino al punto in cui l’anima rifiuta la carne, la sacrifica e accetta la sofferenza inferta come una condizione necessaria alla salvezza. Questo il concept di “Puoi Trattarmi da Puttana (tanto non m’importa più)”, terzo singolo de I Malati Immaginari, duo abruzzese che si sta facendo largo nei circuiti alternativi con un tour nazionale che dura ininterrottamente da febbraio. Registrato all’Arte dei Rumori di Napoli e prodotto da Silvio “Dott. Hope” Speranza. “Squadra che vince non si cambia, e noi con la nostra squadra ci sentiamo vincenti”, chiosa Dario, rimandando l’appuntamento dunque il prossimo autunno, quando uscirà il primo Ep targato iMi, “Schiena contro Schiena”. 


Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

"Questo sito utilizza cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google, unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi." Per saperne di più
Accept !