Sabato 19 marzo 2022: 10 idee per far felice il papà

“La cosa più preziosa che puoi ricevere da chi ami è il suo tempo” scrive David Grossman, un consiglio di cui i figli dovrebbero fare tesoro in vista della festa del papà, per trascorrere insieme momenti indimenticabili, meglio se impegnati in esperienze legate alle passioni preferite del genitore, che si tratti di sport, cucina, storia o natura.

Per il papà appassionato di motori
Per i papà appassionati di spider fiammanti il regalo è un sogno su 4 ruote che si avvera per un giorno, per un'avventura a due lungo i dolci panorami del Lago di Garda oppure tra le colline della Toscana. Slow Drive, specializzata nel noleggio di vetture d’epoca senza conducente, offre auto mitiche come Alfa Romeo Giulietta, Maggiolino Karmann, Triumph Spitfire… basta un clic su www.classiccartour.eu e il “pilota” riceve un elegante cofanetto con il buono per il noleggio (valido 2 anni), guantini in pelle, la scheda del veicolo, mappe e itinerari, come quello del tour guidato dei Castelli del Garda, oppure il Chianti Vintage Tour in Toscana. Prezzo a partire da 140 euro al giorno, sconto del 10% col codice “festa del papà”. www.noleggioautodepoca.eu

Per il papà gourmet
Mettere le mani in pasta insieme, con uno chef stellato, è possibile all'Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR). Massimo Spigaroli e la sua brigata propongono un divertente corso per imparare i segreti della pasta fresca tipica (cappelletti, tortelli d’erbette, maltagliati e altre delizie). Padre e figli gourmet potranno anche ammirare le più antiche cantine di stagionatura al mondo, ancora attive che ospitano circa 5mila prelibati Culatelli. La proposta per la festa del papà comprende un pernottamento con colazione, cena stellata e il corso di cucina a partire da 300 euro per persona. www.anticacortepallavicinarelais.it

Sempre nella Food Valley, ma verso la Motor Valley, all’Executive Spa Hotel di Fiorano Modenese (MO), il territorio si può esperire a tavola in due modi molto diversi ma entrambi gustosissimi. L’EXÉ Restaurant è il regno indiscusso dello Chef Paolo Balboni, autore di piatti che rielaborano la tradizione esaltandone le caratteristiche con una buona dose di fantasia applicata a ingredienti di primissima scelta, oppure sul tetto dell’hotel c’è il ristorante ALTO, tempio dello Chef Mattia Trabetti, stratega di una cucina innovativa e in continua evoluzione. Una cena da questa prospettiva, che dal rooftop e le sue vetrate si apre sulla città e sulle colline appenniniche, diventa un’avvolgente emozione quando, grazie al soffitto a moduli basculanti, il firmamento si mostra in tutto il suo splendore. Per chi cerca un’esperienza fuori dal comune, c’è la chef table in cucina riservata a soli due fortunati. Ad ALTO menu degustazione 5 portate da 60 euro. www.executivespahotel.com

Per il papà sciatore
Posizione unica sulle piste del Plan de Corones e della Sellaronda, servizi speciali per gli sciatori (come la nuova ski room con accesso diretto alle piste e il deposito sci interno con scalda-scarponi), e 2.500 mq di aree wellness – con spa esclusiva per gli adulti e spa per le famiglie - sono gli ingredienti per il regalo perfetto per il papà amante delle piste, all’Excelsior Dolomites Life Resort di San Viglio di Marebbe (BZ). Dal 19 marzo al 17 aprile 2022, tutta la famiglia va a sciare con la proposta “Dolomiti Super Kids”: i bambini fino ad 8 anni soggiornano gratis in camera con i genitori nelle stanze Fanes, Pares, Lavarella e Dolomites Lodge (per un massimo di 2 bambini con 2 adulti). Sono inclusi 7 pernottamenti con Pensione Gourmet ¾, i servizi sci e le esperienze quotidiane sulla neve organizzate dall’hotel. Il prezzo è a partire da 1232 euro per adulto in camera doppia Fanes. www.myexcelsior.com
Regalare un’emozione unica sugli sci! Essere i primi a solcare una distesa levigata e compatta di neve, ancora priva delle tracce del passaggio di qualsivoglia lamina. È l’idea della Val d’Ega (BZ) per godersi la prima discesa al levar del sole, su un manto bianco perfettamente battuto. Con l’offerta Be the first, valida tutti i mercoledì di marzo 2022, è possibile richiedere uno straordinario pacchetto che comprende una prima colazione con caffè e brioche e l’apertura esclusiva della pista alle 7:00 del mattino. Dopo l’incontro a valle presso il Platzl, si sale per una sciata da VIP sulla pista Oberholz in compagnia dei maestri, che si chiude con una seconda colazione tipica al rifugio Oberholz (prezzo di 18 euro a persona). I partecipanti dovranno essere in possesso di uno skipass plurigiornaliero, uno skipass stagionale oppure acquistare in loco il giornaliero la mattina stessa presso l’ufficio skipass, aperto dalle ore 6:45. Per le colazioni al Platz e al rifugio Oberholz è obbligatoria la prenotazione entro il martedì precedente, telefonando allo 0471 619 500 (Val d’Ega Turismo). www.valdega.com

Per il papà patito della storia
Trame d’Italia, piattaforma online che propone le esperienze più originali e coinvolgenti per conoscere la storia, la cultura e la vita degli abitanti del territorio del Parmense, organizza un itinerario di 2 giorni nella “storia di Salsomaggiore, dai Cavalieri del Sale alla Ville d'Eaux, passando per il fascino dell'Oriente”, un percorso sulle colline di Salsomaggiore Terme (PR) per appassionati camminatori, accompagnati da una guida turistica per conoscere la lunga storia dell'estrazione del sale e della vita di Salsomaggiore prima di quella ben più recente di cittadina termale. Dopo una notte in uno storico hotel dei primi del Novecento, la seconda giornata è dedicata al Grand Hotel des Thermes e le atmosfere orientali che risplendono nei decori e affreschi di Galileo Chini. Dopo un pranzo tipico in un'osteria del centro storico, i viaggiatori partecipano ad un laboratorio di rilegatoria giapponese, guidati da un'esperta di questa affascinante creatività. Il prezzo è a partire da 287 euro a persona. www.trameditalia.it

Ha compiuto mille anni Castel Maurn, esclusiva struttura che sorge a Palù, frazione di San Lorenzo di Sebato (BZ). Con affreschi e dipinti autentici che riportano indietro nel tempo, le 8 raffinate apart-suite, tra i 35 e i 220 metri quadrati, uniscono il fascino degli antichi spazi a mobili di design, stucchi d’epoca, pavimenti in legno originali del '700 e cucine hi-tech: un soggiorno unico per i papà amanti della storia. A disposizione la piscina outdoor riscaldata con vista panoramica sulle vette e un intimo centro benessere ricavato nelle storiche mura con sauna finlandese, bagno turco, vasca per immersione, area relax e zona fitness. La ricchissima prima colazione viene servita in suite e propone solo prodotti locali e genuini come uova a chilometro zero, vero miele di montagna, mele dei vicini frutteti, yogurt e burro fresco lavorati nelle malghe. www.maurn.it

Alla scoperta del Castello di Padernello, bellissimo maniero quattrocentesco della Bassa Bresciana, riportato alla vita dopo un importante restauro, per accogliere i papà che vogliono vivere un viaggio nella storia, nelle arti e nella cultura. Il ponte levatoio ancora funzionante, la cucina cinquecentesca, i soffitti decorati, l’elegante scalinata settecentesca, le maestose sale che rivelano le opere d’arte del pittore Giacomo Ceruti, esposte in riproduzioni fotografiche ad altissima risoluzione, e le tante storie antiche animano il maniero. Una meta esperienziale, da scoprire nel rispetto per l'ambiente e la biodiversità, l'amore per l'arte e la bellezza, l'apprezzamento per i sapori e i gusti locali, in un'ottica che sappia coniugare sostenibilità, sviluppo economico ed etica. Il Castello è aperto al pubblico ed è visitabile solo con guida e con prenotazione obbligatoria. www.castellodipadernello.it

Papà amante della natura
L'esperienza del glamping è dedicata a chi ama la full immersion nella natura ma non vuole rinunciare ai comfort da grand hotel. Laghi Nabi è un’opera collettiva che ha portato alla rigenerazione ambientale delle ex cave di sabbia situate sul Litorale Domizio (CE), un’area di circa 400mila mq trasformata in qualcosa di completamente diverso e valorizzata attraverso bonifiche mirate. Il progetto ha condotto alla nascita della prima Oasi Naturale della Campania, capace di trasformare la percezione tradizionale di turismo e relax in un’esperienza nuova, all’insegna dell’ecosostenibilità e del benessere. Nell’area, a pochi chilometri dalle principali mete turistiche e città d’arte della regione, convergono il primo Glamping del Sud Italia e la struttura alberghiera (4 stelle) Plana Resort & SPA. Il Glamping è formato da tende e Lodge in stile Luxury che galleggiano sui laghi adagiandosi su sponde e pontili fluttuanti. Qui si possono praticare molte attività acquatiche (canoe, pedalò, lezioni di vela) e sportive (mountain bike, birdwatching, lezioni di equitazione) in impianti e spazi progettati nel segno di un autentico turismo ecosostenibile. www.laghinabi.it

Quelli che si trovano nell’area del Toblacher See, sul meraviglioso Lago di Dobbiaco (BZ), incastonato fra le Dolomiti, non sono semplici chalet ma vere e proprie strutture futuristiche perfettamente integrate nell’ambiente, che consentono di dormire davvero sotto il classico tetto di stelle. Si chiamano Skyview Chalets, dedicati a chi ama la libertà ma anche il massimo del comfort. 12 glass cube, realizzati da maestranze locali impegnate a reinterpretare un concetto tradizionale in senso ultra-contemporaneo, utilizzando stoffe e legni del territorio. La categoria Deluxe vanta anche sauna a infrarossi e una jacuzzi sul terrazzo panoramico. La colazione - ovviamente bio e con prodotti del territorio - viene recapitata e lasciata davanti alla porta con quad elettrici. Dormire sotto il firmamento, grazie a una copertura trasparente, e allo stesso tempo con la vista sul lago è un’esperienza da togliere il fiato. www.skyview-chalets.com
Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !