CHERIF: disponibile in radio "Luci spente", il nuovo singolo del giovane artista pugliese

Da venerdì 11 febbraio nelle radio, e in digitale “LUCI SPENTE” il nuovo singolo di CHERIF che come i due suoi precedenti è pubblicato da Daco Crew, nota per aver prodotto le sigle di Emigratis per Pio e Amedeo.

Questo brano racconta di un amore timido a sbocciare, lontani ognuno nella propria città, è capitato a molti, ci avvicinavamo con videochiamate fino al mattino a "Luci Spente" nelle coperte dei nostri letti, con il rimpianto di tutte le parole non dette in quei momenti.

Per questo nuovo brano – afferma Cherif – volevamo, con la produzione, raccontare questa mia esperienza personale da condividere perché sono convinto che molti come me hanno vissuto degli amori difficili da sostenere, degli amori timidi e mai sbocciati. Se così fosse fatemelo sapere in dm su @mon_cherif.”

Cherif Romaniello 01/12/2002 in arte Cherif, artista 19enne,  nato e cresciuto in Puglia,  ha origini ucraine e ivoriane e attraverso la musica ed i suoi testi esorcizza il suo passato, rimanendo sempre fedele alle sue origini. La sua musica è piena di sonorità e temi street, collocandosi nella scena rap/trap italiana. Per la sua giovane età, il suo stile è ancora malleabile. Questo pregio gli permette di giocare con vari generi, rendendolo un artista camaleontico, pronto a superarsi per affermare il suo nome in tutta Italia e raggiungere le sue grandi ambizioni. Il 28 maggio 2021 ha pubblicato il singolo d’esordio TESTA” e il 1° ottobre ha lanciato “SUPERCAR”  brano pop/punk che ha riscontrato successo nelle playlist editoriali di Spotify e nel release radar di Tunecore. Ora si mette a nudo con “LUCI SPENTE”, il nuovo singolo in radio e in digitale dall’11 febbraio.

 

https://www.facebook.com/MonCherif/

https://www.instagram.com/mon_cherif/

https://www.youtube.com/cDACOCREW


Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

"Questo sito utilizza cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google, unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi." Per saperne di più
Accept !