Digita qui per ottenere risultati di ricerca!

“Welcome Home”, uscito il singolo di debutto della cantautrice ALIS VIBE

Cantautrice nata nella 'countryside' milanese nell’agosto di 27 anni fa, sotto il vibrante segno del Leone che ben rappresenta la sua personalità luminosa e piena di energia positiva, Alis Vibe è una giovane cantautrice che scrive testi e musica con il suo ukulele.
 
Welcome Home è il singolo con cui ha deciso di presentarsi al grande pubblico.
Già in questo primo lavoro sono presenti tutti gli elementi necessari per a farsi notare nel panorama musicale: Alis Vibe è infatti una cantautrice sincera e appassionata, con un sound raffinato e accattivante, e un’immagine fresca e originale, al di sopra di tutte le mode.
 
Dopo anni di viaggi alla scoperta di altri mondi musicali, viaggi che l’hanno portata fino a Nashville, Alis Vibe scopre e racconta in Welcome Home la reale bellezza del ritorno a casa, intesa come il luogo dove riscoprire e apprezzare le proprie radici. Un ritorno a casa che rappresenta per Alis la fusione della sua passione per la musica americana con la realtà  della sua terra d’origine, quella che lei chiama “la coutryside milanese”.
“Dopo tanto viaggiare”, racconta Alis, “ora so che non serve andare fisicamente in qualche mitico luogo lontano per realizzare il sogno di scrivere una canzone.  Quello che serve è raccontare una storia vera, che nella sua semplicità racchiude tutta la magia.”
 
Welcome Home di Alis Vibe è infatti un brano positivo e senza tempo, che affonda le sue radici nella tradizione del soul e del folk americano. Per realizzarlo, la cantautrice ha potuto contare sulla collaborazione di uno dei più grandi professionisti italiani, Fausto Cogliati (produttore artistico degli Articolo 31, Fedez e molti altri grandi artisti che riempiono stadi in tutta Italia).
 
Con Welcome Home, Alis mette in luce la sua personalità artistica libera dai modelli, dagli stereotipi e dalle mode passeggere, mostrandoci la vera essenza della sua voce:  “Ho lottato per anni contro una voce che pensavo fosse troppo 'bassa', troppo 'profonda'… Finalmente ho capito che questa caratteristica rappresenta la parte migliore di me e che solo essendo me stessa riuscirò ad andare lontano. La musica è libertà, non c'è limite, neanche linguistico, alla creatività artistica e questo messaggio chiave è quello che voglio trasmettere. ”
 
 “Non importa il luogo in cui sei per raggiungere i tuoi sogni, importa la consapevolezza che hai di te stesso.” Alis Vibe


Ascolta Welcome Home su Spotify



 
Alis Vibe: biografia.
Sin da piccola sviluppa una profonda passione per la musica, che esprime utilizzando l’unico strumento che allora aveva a disposizione: la sua voce.
In seguito, inizia il suo percorso artistico vero e proprio componendo le sue canzoni con l’ukulele, strumento originale e insolito che dà un’impronta particolare a tutta la sua produzione.
A 15 anni comincia a studiare canto moderno. Successivamente approda nel mondo del soul e del folk e inizia il suo viaggio della musica live, con una band pop rock.
I denominatori comuni che indirizzano la sua ricerca artistica sono la lingua inglese, lo spirito cosmopolita (che la porta a viaggiare da sola sin da piccolissima) e l'amore per la musica folk, soul e blues.
La passione per questi generi musicali d’oltreoceano, la portano a viaggiare fino a Nashville, dove trova conferma delle sue radici musicali. 
Alis considera suoi “Maestri” artisti come Johnny Cash, Tracy Chapman, Janis Joplin, Dolly Parton, Bob Dylan, Etta James, per arrivare ai più moderni Joss Stone, Amy Winehouse, Shania Twain, Miley Cyrus.
Le sue fonti di ispirazione sono Freddie Mercury e Lady Gaga, che lei definisce “i due performer più grandi della storia, a loro aspiro artisticamente”.


Scopri Alis Vibe su Instagram

Below Post Ad