“2am” il nuovo singolo di ASHES. Intervista alla cantautrice pop


Serena Ventre, in arte ASHES, è una cantautrice pop. Classe ’97, si laurea in Songwriting all’ICMP di Londra ed è proprio lì che inizia a muovere i primi passi della sua carriera musicale. Oltre alle opportunità di performance e co-writing fornite dall'Università, co-scrive un brano per l’artista spagnolo Blas Cantó (Warner), rilasciata nel suo primo album da solista, e dedica alcuni mesi ad esibirsi nelle strade più famose di Londra. 
Tornata in Italia dopo quattro anni, ASHES entra a far parte degli artisti di Cantieri Sonori. Nell’estate del 2021 vengono rilasciate “In bilico”, il suo primo singolo, e “Sollievo”, come featuring del cantautore Ben Cavendish.

Dal 25 febbraio è disponibile in rotazione radiofonica “2am” (Cantieri Sonori) il nuovo singolo, disponibile su tutte le piattaforme di streaming dal 21 gennaio.

Ecco la nostra intervista.

Ciao Ashes, benvenuta. Prima di tutto, cos’è per te la musica?
Ciao! La musica è il modo più efficiente che ho per esprimermi. È una necessità per me.

Come è nato il nuovo singolo?
Ho scritto 2am dopo una di quelle notti insonni in cui mi faccio prendere dai miei pensieri negativi.

Quale messaggio vuoi trasmettere con questo brano?
La sensazione di vulnerabilità durante la notte è una sensazione universale e mi piace pensare che al buio siamo tutti più simili.


A chi dedichi questo singolo?
A tutte le anime notturne.

Grazie mille per la tua disponibilità, vuoi aggiungere qualcosa per chiudere questa intervista?
Grazie a voi! Sì: non dimentichiamoci di supportare gli artisti emergenti, ogni piccola azione di supporto conta tantissimo!

Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

"Questo sito utilizza cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google, unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi." Per saperne di più
Accept !