Torna Libri come, la festa del libro e della lettura all'Auditorium

Dall’11 al 13 marzo torna, tutto in presenza, Libri Come. La Festa del Libro e della Lettura ricomincia nel suo mese tradizionale, a pochi giorni dalla primavera.

Questa nuova edizione vuole essere una primavera anticipata, una festa per gli autori, i lettori e gli editori.  Dopo tante letture fatte in solitudine in questi mesi di pandemia, siamo pronti a riportare il libro e la lettura nuovamente nella sua dimensione collettiva.

Come nelle ultime edizioni, Libri Come ha una parola guida, una bussola che segnala un percorso di incontri ma che ovviamente non esaurisce tutta la proposta della festa. La parola di questa edizione è Terra, la sfera luogo fisico e mentale che abbiamo visto in questi due anni sempre più rimpicciolirsi e stringersi. Un luogo in pericolo, il posto dove viviamo, leggiamo e scriviamo storie.
 
Per Libri Come Terra tanti gli autori tra cui Zadie Smith, John Banville, David Leavitt, Damon Galgut, Frank Westerman, Dacia Maraini, Ascanio Celestini, Telmo Pievani, Stefano Mancuso, Diego Bianchi, Massimo Recalcati, Emanuele Trevi, Francesca Mannocchi,
Nicola Lagioia, Serena Dandini, Elena Stancanelli, Alessandro Bergonzoni, Elenora Danco, Licia Troisi, Franco Arminio e Stefano Bartezzaghi.
 
La tradizionale mostra che Libri Come dedica al fumetto e alla grafica è affidata quest’anno all’artista e attivista Gianluca Costantini, autore dell’immagine che sostiene la campagna per la liberazione di Patrick Zaki.
Tags

#buttons=(Accetta) #days=(20)

"Questo sito utilizza cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google, unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi." Per saperne di più
Accept !