Digita qui per ottenere risultati di ricerca!

Un Capodanno diffuso in Umbria, fuori dal tempo e dallo spazio

Abbracciare la filosofia dell’undertourism significa anche ripensare le tradizioni in un’ottica slow, lasciandosi alle spalle il chiasso e l’affollamento delle feste per riscoprire l’eccezionalità dei momenti in luoghi lontani da tutto ciò che è normale e quotidiano. Arroccato sulle colline dell’Umbria come per contemplare da lontano il rumore della contemporaneità, crogiolandosi in una pace straordinaria, il Relais Borgo Campello difende con le proprie mura trecentesche il gusto per le esperienze autentiche e inaspettate, particolarmente adatte per quest’epoca che invita a prendere le distanze da uno stile di vita segnato dagli eccessi.

In questo contesto, la struttura diffusa a Campello sul Clitunno (PG) apre una finestra temporale sull’inverno dal 27 dicembre 2021 al 10 gennaio 2022, proponendo un Capodanno che profuma di tartufo e di fuga dal turismo dei grandi numeri, in un luogo che valorizza il piacere intramontabile di panorami infiniti con la sofisticata rilettura minimalista degli originali ambienti medievali.

In particolare, nel periodo tra il 30 dicembre e l’1 gennaio, il pacchetto include due pernottamenti con prima colazione e cenone di San Silvestro a base di piatti e vini del territorio umbro rivisitati dalla Chef Rosy, maestra della cottura lenta a basse temperature, che consente di ottenere una sintesi di qualità e gusto a partire da cibi genuini e materie prime di stagione e di qualità, nel rispetto di intolleranze ed esigenze personali.

A questo, si aggiunge la possibilità di partecipare all’esperienza unica ed esclusiva di caccia al tartufo nero pregiato umbro – che si raccoglie proprio tra dicembre e gennaio - con il cavatore e il suo fidato cane. Quello di cerca e cavatura del tartufo è un processo candidato per il 2021 a Patrimonio Culturale Immateriale UNESCO: in tale ottica, il Relais presenterà con un opuscolo ad hoc l’opportunità di immergersi totalmente in un’attività che avrà come degna conclusione la rielaborazione del frutto della ricerca da parte della chef.

La proposta per Capodanno – inclusiva di due notti, Cenone e prima colazione, a scelta tra 30 e 31 dicembre o 31 e 1 gennaio - è offerta a partire da 285 euro per le camere singole e 430 euro per le doppie.

La Private Spa – custodita come una gioia del benessere intimo e personale dalle mura del Castello – è prenotabile per 1 ora e 30 minuti al prezzo di 30 euro a persona a ingresso.

Tags

Below Post Ad