Digita qui per ottenere risultati di ricerca!

LUDOVICO EINAUDI in concerto in Cilento sul suggestivo Pianoro di Ciolandrea

Ludovico Einaudi è uno dei pianisti più amati e apprezzati al mondo. Inizia la sua carriera come compositore classico ma subito incorpora altri stili e generi, tra cui pop, rock, world music e musica popolare, creando brani e colonne sonore famose a livello internazionale.

L'artista torinese  riporta la sua musica nella natura incontaminata d'Italia con una serie di concerti immersi nello scenario emozionante di parchi nazionali, riserve naturali, calette, valli, laghi e altipiani incontaminati, raggiungibili solo a piedi, all’alba, al tramonto, sotto cieli stellati. Un invito a fondere l’esperienza musicale con il paesaggio naturale. Con Ludovico Einaudi suonano Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello.

Giovedi 5 agosto il suo nuovo tour estivo arriva nella suggestiva location del Parco Nazionale del Cilento e precisamente sul Pianoro di Ciolandrea. Il luogo ideale per Ludovico Einaudi che tra le sue sedici tappe italiane ha scelto di esibirsi su una terrazza naturale a 450 metri di altezza a picco sul mare che affaccia sul Golfo di Policastro direttamente sull’area marina protetta degli Infreschi e della Masseta. Sotto c’è il borgo marinaro di Scario e con una vista mozzafiato è possibile scorgere la costa calabra, il Cristo di Maratea e le isole Eolie. Alle spalle c'è il massiccio del monte Bulgheria una delle vette più alte della Campania.

(il Pianoro di Ciolandrea - fonte web)

Lo spettacolo è intitolato “Seven Days Walking” (Sette giorni di cammino), un progetto musicale che consiste in un insieme di 7 album pubblicati con cadenza mensile per sette mesi consecutivi dal 15 marzo 2019 fino al 20 settembre 2019. Ha "camminato" molto il quattordicesimo lavoro in studio dell'artista italiano, dalle passeggiate invernali tra le montagne in cui il disco è nato ai tour intorno al mondo del 2019, fino alle geografie umane dei film premi oscar Nomadland e The Father.
Nell’estate in cui tutto vuole ricominciare, Ludovico Einaudi riporta la sua musica in cammino nella natura e invita il pubblico a camminare insieme a lui.


Il concerto è volutamente organizzato in luogo naturale, invitiamo il pubblico alla massima collaborazione perché si svolga nel migliore dei modi:

- consigliamo di raggiungere la radura con mezzi di trasporto agili (moto, scooter, bici)

- raccomandiamo di indossare abbigliamento e scarpe comodi

Il contesto naturale non permette la presenza di sedute, dunque gli spettatori siederanno a terra in postazioni numerate. E’ consentito portare coperte, stuoie o cuscini ma non sedute portatili (no sedie da campeggio o simili)

 

Per informazioni
www.ludovicoeinaudi.com


Tags

Below Post Ad